Arte e Fotografia MEME MORE

“Uncertain Border”: realtà e finzione di Expo2015

Nel fotoreport su Expo2015 che Azzurra Becherini ha realizzato per Memecult, vita vera e linguaggio mediatico si alternano in immagini che rappresentano il labile confine nell’Esposizione Universale in corso a Milano.

Il giorno e la notte sull’isola sono artificiali, così come il mare e tutti i fenomeni atmosferici

                                                                                     dal film “The Truman Show[https://it.wikipedia.org/wiki]

1

 

Expo è la costruzione di un grande villaggio globale dove i visitatori possono pacificarsi e vivere esperienze cullati, accolti e tranquillizzati, in cui ogni cosa è mediaticamente pianificata attraverso schemi visivi e pubblicitari. L’uso di video, video – installazioni e delle più moderne tecnologie, si mostra in ogni suo aspetto, presenti in quasi tutti i padiglioni. Realtà e finzione sono così sapientemente mescolate, che il confine tra le due diviene quasi indistinguibile, tanto che la “cupola del finto cielo” sembra dirigere lo show di Expo. Tuttavia all’interno della cupola, si avverte un certo straniamento, un sentimento ed incoerenza che si percepisce anche nelle immagini attraverso dettagli irreali e discordanze.

Dove sta il confine tra realtà e finzione? Dov’è la soglia tra simulazione e la vera e reale sostanza che dovrebbe accompagnare la tematica originaria di Expo? Dov’è la vita vera nel linguaggio mediatico dell’Esposizione Universale 2015? Davvero l’ideologia salverà il pianeta?

“Uncertain Border@EXPO 2015” ©Azzurra Becherini  http://azzurrabecherini.wix.com/azzurrabecherini

23456788b9a1010b121313b141618192021 (1)222324

 

 

About the author

Azzurra Becherini

Fotografa specializzata in Fotogiornalismo presso Marangoni - Firenze e Diplomata in Tecnico Fotografo, fotografa di scena dal 2011 teatro musica e danza, dal 2012 realizzo progetti di documentazione – Long Term Project “Postcards from Emilia” progetto sul post terremoto.
Maggio 2014 artista residente presso il Teatro dell’Opera di Firenze in collaborazione con Agenzia Contrasto – 10/01 2015 Mostra Personale “Il Maggio la melodia di Firenze” presso PAC arte contemporanea Murate FI. Vincitrice nel 2012 del Concorso GAI giovani artisti Italiani con l’opera fotografica: Lé-gami, nel 2012 espongo alla Biennale Internazionale dell'Arte di Firenze e nel 11/02 2014 in galleria Marangoni col progetto di documentazione “Social Inside”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi