MEME EVENTS

Premio Combat Prize 2017 | Tutti i vincitori

Il Premio Combat Prize 2017 è il concorso indetto dall’Associazione Culturale Blob ART per avviare un’indagine tra le più interessanti proposte della realtà artistica internazionale.

Sono stati assegnati i premi a disposizione degli ottanta finalisti, selezionati da una giuria composta da: Walter Guadagnini (direttore CAMERA, Torino, curatore Festival Fotografia Europea, Reggio Emilia), Stefano Taddei (critico e curatore indipendente), Lorenzo Bruni (critico e curatore indipendente), Lorenzo Balbi (curatore Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino), Francesca Baboni (critico e curatore indipendente), Elio Grazioli (critico e docente di storia dell’arte contemporanea e della fotografia, curatore Festival Fotografia Europea, Reggio Emilia) e Andrea Bruciati (direttore Art Verona).

I premi sono andati ai vincitori delle 5 sezioni  proposte dal Premio: pittura, grafica, fotografia, video, scultura e installazione che trovano spazio nelle bellissime sale di Villa Mimbelli ( fotografia e grafica); negli attigui Granai di Villa Mimbelli (pittura) e nella scenografica Fortezza Vecchia ( scultura e video).

Si tratta di premi in denaro, oltre a un premio speciale offerto dal Comune di Livorno e quattro premi speciali offerti da Lucca Art Fair. In particolare:

Premio: 6000 € al vincitore della sezione Pittura a Barbara De Vivi (nata a Venezia) con l’opera “Medea”
Premio: 6000 € al vincitore della sezione Fotografia a Karin Schmuck (nato a Bolzano) con l’opera “Mothers I”
Premio: 4000 € al vincitore della sezione Grafica a Giorgia Lo Faso (nata a Cuneo)  con l’opera “Samsung Galaxy S4”
Premio: 4000 € al vincitore della sezione Video ad Ana Dévora (Madrid, Spagna) per l’opera “Marionetas”
Premio: 4000 € al vincitore della sezione Scultura e Installazione a Davide Sgambaro (nato a Padova) con l’opera “Padre, perdonali perché non sanno quello che fanno”
Premio speciale Fattori Contemporaneo: mostra personale al Museo Civico G. Fattori di Livorno ad Alberto Sinigaglia
Premio speciale Art Tracker: Martina BrugnaraChiara CampanileMarco Groppi e Simone Monsi. I quattro artisti, selezionati tra i finalisti under 35 del premio, saranno inseriti nella programmazione eventi di Lucca Art Fair con un progetto curatoriale.

About the author

Memecult

Nel rispetto della privacy raccogliamo dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Info | Chiudi