MEME PILLS

oNotes | Messaggi di odori e profumi

Quello della comunicazione è un mondo in continua evoluzione che aggiunge alle tante forme della condivisione della contemporaneità, nuovi aspetti sensoriali. Mancavano gli odori, fino a poco tempo fa. A colmare questa lacuna ci ha pensato David A. Edwuards, professore di Harvard e co-creatore di oPhones, un dispositivo formato da due cilindri che trasmettono informazioni olfattive così come si inviano i messaggi. Edwards e la start-up Vapor Communication stanno ora lanciando oNotes, una sorta di Itunes degli odori, una libreria di trecentomila media olfattivi. Il presupposto è che gli odori sono fondamentali nella comunicazione, ci collegano con la parte ancestrale del nostro cervello generando forti emozioni. Con quest’applicazione sarà così possibile inviare oltre alla foto del caffè che state bevendo o del mare che state guardando anche il profumo della salsedine o l’aroma dei chicchi bruni.
La necessità di trasmettere odori non è nuova: un primo esperimento risale al 1960, con la proiezione di Scent of Mistery, unico esempio di film a usare Smell-O-Visions, un sistema in grado di emettere aromi durante la proiezione, in sincronizzazione con le immagini trasmesse . Lo scopo di oPhones e oNotes è di applicare la condivisione olfattiva non solo ai film, ma anche al mondo dei libri, della salute, del cibo, della musica, compiendo così il prossimo passo verso lo storytelling digitale. Non appena tali dispositivi saranno miniaturizzati al punto da diventare tascabili, sarà alla portata di tutti una nuova app in grado di creare connessioni emotivo-olfattive a chilometri di distanza…

Sandra Branca

Goldilocks-2-289x434

20140614071144-HotSpot_Closeup

About the author

Sandra Branca

Delle parole amo la sintesi, il nonsense e le immagini.
Prima scrivo, poi faccio anche altro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi