MEME MORE

Le 8 stelle di Lamole, 8 annate DOCG

Sono ormai 15 anni che nel piccolo Borgo di Lamole (Greve in Chianti) ogni anno nel primo Week End di Giugno si svolge uno degli eventi enogastromici più importanti del territorio grevigiano: Profumi di Lamole
La manifestazione si svolge nella piccola piazzetta antistante la Chiesa di San Donato, dove gli 8 produttori invitano alla degustazione i gli appassionati del buon vino che a Lamole si produce davvero in modo “naturale”.

Quest’anno ospiti della Cantina Lamole di Lamole si è svolta una degustazione guidata insieme al Lamolese DOCG e Sommelier Pietro Palma. Sono state aperte 8 bottiglie di varie annate dal 2011 ma anche una del 2001, la sorpresa più grande è stata quella di riscoprire in queste bottiglie il valore del Sangiovese di Lamole, un vitigno che conferma la sua grande longevità.

Le Masse di Lamole 2013

Profumato e vivace, al naso arrivano i subito fiori di campo, si apprezzano bene anche frutti croccanti, come la ciliegia. Persistente è il sentore di giaggiolo tipico dei vini di Lamole, di struttura snella e colore rosso vivace.

Le-Masse-di-Lamole_riserva-2013

Castellinuzza e Piuca riserva 2011

Di un bel rosso vitale, al naso arrivano subito la frutta matura, prugna, mora, mirtillo ma anche fiori appassiti con marcata aria mediterranea. In bocca sentori di Mirto un vino semplice e con forza vitale.

lamole_castellinuzza_e_piuca_2011

Grevepesa Gran Selezione 2011

Un vino ad invecchiamento prolungato con il 30% di estratto secco e di colore accesso. Mantiene il carattere Lamolese di eleganza con una bella scia minerale. Lascia la bocca ben pulita e fruttata.

lamole_grevepesa_2011
Podere Castellinuzza Chianti Classico 2010

Di colore rosso rubino con sfumature granate al naso i profumi non esplodono, ma si percepiscono i frutti rossi e maturi, i toni di frutta sono rarefatti. In bocca arriva con carattere rude e sanguigno. Non ha sbalzi in bocca, segue il suo percorso di carattere.

lamole_podere_castellinuzza_2010
Lamole di Lamole Vigneto Campolungo Riserva 2009

Di bel colore rosso vivace si apprezza subito l’immediatezza e l’intensità fruttata. Spezie e frutti maturi e ricchi come il ribes, ma anche note floreali con accenno di torrefazione e mallo di noce.
In bocca entra di carattere riuscendo a gestire la forza tannica importante con grande intensità di spezie.

lamole-di-lamole_2009

Antico Lamole Gran Selezione Vigna Grospoli 2009

Di colore rosso granato molto complesso e di media intensità. In bocca un gran bel vino con trama tannica favolosa, di gran forza il fruttato. Sottobosco lungo caratteristico dell’annata calda, bella la progressioni in bocca.

antico_lamole_vigna_grospoli
Castellinuzza Chianti Classico 2008

I vini di Castellinuzza denotano un carattere scarno, questo 2008 è ancora un vino importante al naso, speziato scuro con note di tabacco, ed un bel floreale. In bocca si apprezzano i tannini con una bella scia minerale e di ottima sapidità.

riserva_castellinuzza_2008
I Fabbri Chianti Classico 2001

Di colore granato con grande vitalità e acidità, fruttato e robusto in confettura. Di grande equilibrio olfattivo, in bocca è buono, tannico e fruttato con aridità aggressiva, un vino che termina sempre fresco.

i_Fabbri_2001

Non basterebbero mille parole per descrivere questi vini, l’invito per tutti è quello ad assaggiarli, e comprenderne la loro storia lunga 700 anni e conoscere le persone che vivono questo territorio.

About the author

Milko Chilleri

Giornalista BlogReporter. I miei primi compagni U-matic e l' Atari 1040, il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi