MEME PILLS

Il marketing autoironico dell’Hammer Museum

Solitamente le istituzioni museali – soprattutto quelle di arte contemporanea – non sono famose per il loro senso dell’umorismo, riconoscendo solo in rarissimi casi la possibile confusione o addirittura lo spiazzamento generato nel visitatore medio (ma non solo) dalla visione di alcune opere da loro esposte.

L’Hammer Museum della UCLA a Los Angeles ha fatto leva proprio su questo sentimento generalizzato per catturare l’attenzione del suo pubblico, promuovendo la mostra temporanea Stories of Almost Everyone attraverso un divertente video che vede protagonisti gli attori comici Will Ferrell e Joel McHale. Nella sequenza, il curatore Aram Moshayedi accompagna in un tour della mostra le due star, che, nel tentativo di dare un senso a quello che vedono, non trattengono dubbi e perplessità sulle opere d’arte presentate. Le reazioni sconcertate dei due davanti a una serie di oggetti, come un paio di calzini buttati per terra o una serie di pali del telefono sparsi nello spazio espositivo, danno vita ad un esilarante siparietto, che pone in maniera irriverente la vecchia questione su cosa sia arte e cosa no.

Questa insolita mossa di marketing è stata pensata in diretta connessione con il tema principale della mostra che, come indicato nel sito web del museo, “riguarda la volontà di credere nelle storie veicolate dalle opere d’arte contemporanea”.

A prescindere dai sentimenti di ognuno per l’arte contemporanea, c’è da dire che il risultato centra efficacemente l’obiettivo del museo di far parlare di sé, riuscendo, quanto meno, a far ridere lo spettatore.

Ginevra Ludovici 

About the author

Ginevra Ludovici

Amante dell’arte, in ogni sua forma. Ha studiato Economia e Management dell’Arte alla Bocconi e Storia dell’Arte alla Ca’ Foscari. Dopo aver viaggiato in giro per il mondo, lavorando in diverse istituzioni culturali, si è fermata nuovamente in Italia, questa volta a Venezia. Curatrice e ricercatrice freelance, sempre alla ricerca di bellezza, dovunque essa sia.

Nel rispetto della privacy raccogliamo dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Info | Chiudi