Speciale ANGAMC

Galleria Giraldi presenta Piero Gilardi

SPECIALE ANGAMC TOSCANA – Alla mostra La Torre di Babele a cura di Pietro Gaglianò, la Galleria Giraldi presenta l’opera di iero Gilardi, Papaja Caduta, selezionata per l’esposizione in corso a Prato dedicata alle proposte delle gallerie associate ANGAMC Toscana.

Piero Gilardi (Torino, 1942) è un pioniere dell’arte tecnologica, multimediale e interattiva nel panorama italiano. Sin dagli anni Sessanta si dedica alle sperimentazioni, con le Macchine per il futuro e le prime opere in poliuretano espanso, e partecipa al dibattito teorico su Arte Povera, Land Art, Antiform Art. Concepisce l’arte come atto di responsabilità sociale anticipando tematiche ecologiche e diventando militante politico. Si è occupato di progetti di creatività collettiva tra Nicaragua, Riserve Indiane negli USA e Africa. Dagli anni Ottanta ha elaborato diversi progetti multimediali pensati per il pubblico, tra cui IXIANA, Inverosimile e Ars Technica, associazione internazionale costituita con Claude Faure e Piotr Kowalski. Nel 2008 ha creato con Enrico Bonanate il centro sperimentale Parco d’Arte Vivente, ibridazione di arte ed ecologia. Dai primi anni Sessanta Gilardi realizza i tappeti natura, tranci di paesaggi che rappresentano mimeticamente elementi naturali, vegetali, minerali e animali. Pensati per essere effettivamente calpestati, questi partecipano alla costruzione di un nuovo modello biopolitico favorendo l’interattività dello spettatore e la riflessione sulla relazione esistente tra industria e natura. Parte della produzione più recente, Papaja caduta rappresenta la coerenza di una ricerca artistica fondata sul potere scardinante dell’immaginazione, tramite cui è possibile percepire la violenza della società contemporanea.

About the author

Memecult

Nel rispetto della privacy raccogliamo dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Info | Chiudi