Archivio News

Florence Biennale 2015

memecult_florencebiennale

Dal 17 al 25 ottobre 2015 la Fortezza da Basso di Firenze (padiglione Spadolini inferiore) ospita la decima edizione di Florence Biennale – Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea di Firenze. Nove giorni di esposizione, 423 artisti provenienti da 62 paesi di tutti e 5 i continenti, tre premi alla carriera, il riconoscimento a una donna che unisce l’arte alla volontà di salvare la memoria delle testimonianze archeologiche distrutte dall’Isis a Mosul e una quarantina di appuntamenti tematici sono il palinsesto dell’evento che per la decima volta in 18 anni farà di Firenze la capitale mondiale dell’arte contemporanea.

Il programma di sabato 17 ottobre

Alle ore 10 è prevista la preview per la stampa accreditata.

Alle 11.30 è in programma la Cerimonia di Inaugurazione della decima edizione di Florence Biennale alla presenza delle autorità istituzionali. Le celebrazioni saranno precedute da un’esibizione dei Bandierai degli Uffizi.

Durante l’intera giornata (fino alle 20) nel piazzale esterno prenderà corpo il progetto artistico di Emmanuele Panzarini dal titolo Preserve Green: un prato di 6000 palloncini restituirà il colore verde alla piazza oggi ingrigita dai sassi; la precaria natura dell’elemento costitutivo dell’intervento evidenzierà quanto il verde sia elemento delicato che deve essere salvaguardato e protetto. Grazie alla sinergia con Treedom – realtà fiorentina che permette ad aziende e persone di piantare alberi per compensare le loro emissioni di CO2 – sabato 17 e domenica 18 l’installazione site-specific si trasformerà anche in performance: sarà possibile, infatti, acquistare i palloncini, gonfiarli e, grazie all’aiuto dell’artista stesso, collocarli all’interno dell’opera d’arte. Il ricavato sarà utilizzato da Treedom per l’acquisto di alberi di cacao in Camerun. L’opera è stata resa possibile grazie al supporto tecnico di Balloon Express, azienda di Firenze leader in Italia nella creazione e distribuzione dei prodotti professionali per le feste.

 

Alle 15 nell’Area Teatro del padiglione Spadolini inferiore, prenderà il via la conferenza internazionale ELIA – European League of Institutes of the Arts a cura del Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze dal titolo “Renascent Creativity: Towards a European path in Arts and Cultural Education”. L’evento si basa sul tema della rinascente creatività della nuova generazione nelle arti e l’importanza della mobilità europea dei giovani nella formazione futura delle arti e dei mestieri artistici. Con un profilo altamente scientifico-culturale, l’incontro si ispira a una rilettura del fenomeno del Rinascimento e al modo in cui si ripresenta nelle tante culture e nei diversi movimenti artistici. La conferenza precede la XIV Conferenza Biennale ELIA che si terrà a Firenze dal 30 novembre al 4 dicembre 2016. ELIA è il principale network internazionale di tutti gli istituti e le università, pubbliche e private, attive nel campo delle arti. Il network rappresenta, a livello professionale, professori, direttori e collaboratori che lavorano in circa 350 scuole e istituti superiori provenienti da 47 Paesi con un bacino di oltre 250mila studenti.

About the author

Memecult

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.