MEME EVENTS

Double talk | Dialoghi aperti tra musica e letteratura

Musica e testi, testi e musica. La lettura di un libro accompagna un brano musicale e viceversa, in un inaspettato mix di suggestioni. Per questo primo appuntamento lo scrittore francese Emmanuel Carrère incontra il punk-blues dei Jon Spencer Blues Explosion. Buona lettura. E buon ascolto. A cura di Lorenzo Pulici

“Limonov” di Emmanuel Carrère

Edizioni Adelphi, pp. 356, 2012

«Il poeta russo preferisce i neri». Scopare in tutte le posizioni e in tutti i buchi. Violenza e rabbia esplodono al pari di lirismo e lucida intelligenza. Vivere passioni, strada e tuguri, stamberghe e dimore, clandestinità e galera. Poeta, sarto, maggiordomo, scribacchino. Soldato, terrorista e patriota. Mai martire. Nazional-bolscevismo vs. Russia totalitaria. Insurrezione Resurrezione.

 LIMONOV

Fuck Shit Up – The Jon Spencer Blues Explosion

Dall’album “Now I got worry”, Mute Records, 1996

Spray paint the walls
Trash The halls
Hit the sauce
Shoot your boss
Yeah, fuck shit up
Do it punk

Fuck the man, Smash a car

Make it fucked up

Hang with sluts
Spill your guts

Waste a pig
Darby Lives
Blow your cool
Yeah, fuck the rule

Make it fucked up

About the author

Lorenzo Pulici

metà ascolto, metà leggo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi