MEME NEWS

Disturbing The Balance | un nuovo progetto phygital di Particle

Phygital, tra fisico e digitale: è questo uno dei tratti distintivi di Particle, team multidisciplinare che promuove arte e cultura attraverso la tecnologia.

Con questo taglio è stato lanciato ieri il nuovo progetto Disturbing The Balance, una mostra digitale (a cura di ://ftp (Marialaura Ghidini e Gaia Tedone), creata appositamente per la app di Particle e un percorso di esperienze fisiche interattive a BASE Milano (via Bergognone 34), dal 13 al 17 settembre.

Il tema trattato è quello, sempre molto attuale (e spinoso), del controverso rapporto tra uomo, ambiente e tecnologia. I 5 artisti invitati a partecipare al progetto (IOCOSE, Joana Moll, Sultana Zana e Mark Ramos + Ziyang Wu) indagano l’argomento da punti di vista differenti, partendo da alcuni studi e ispirazioni del nostro contemporaneo, utilizzando media e linguaggi diversi, ma tutti orientati a portare il visitatore (fisico o virtuale) a una riflessione sulle conseguenze che le nostre azioni possono avere come impatto sul mondo in cui viviamo.

Per esempio, sapevate che occorrono 23 alberi al secondo per compensare le emissioni di CO2 generate dalle ricerche globali su Google? Oppure che gli insetti producono suoni differenti in giorni caldi o giorni freddi, ma questi, come altri suoni naturali, non vengono più percepiti, sommersi dal rumore delle giungle urbane in cui viviamo? La corsa allo spazio potrebbe essere una soluzione reale ai problemi del Pianeta Terra?

Per scoprire di più, l’appuntamento è a BASE Milano fino al 17 settembre, per vivere di persona le esperienze interattive studiate sulla base delle opere degli artisti presentate nella app di Particle (scaricabile gratuitamente www.particle.art/appmobile), oltre per seguire un public program di incontri aperti a tutti, tra talk, workshop e approfondimenti.

Per conoscere il programma completo di Disturbing The Balance a BASE Milano, clicca qui!

E per seguire online gli eventi accedi a: https://circle.particle.art/

Disturbing The Balance chiude il ciclo di eventi di Sostenibilità, capitolo della produzione di Particle dedicato all’approfondimento e alla costruzione di consapevolezza attorno ai temi ambientali, di cui hanno fatto parte Social Furniture, contest per studenti di design presentato alla Design Week di Milano, e Veleni, collezione di oggetti in vetro realizzati dal duo Lanzavecchia + Wai, esposti per la prima volta a Design Miami 2022 a Basilea insieme a un progetto di augmented reality progettato da Particle.