MEME PILLS

Disney: l’universo degli script alternativi

Se la Sirenetta fosse morta? Se Biancaneve anziché sposare il principe si fosse lasciata andare a una vita di vizi? La risposta arriva da DisHollywood, un progetto di arte visiva firmato da José Rodolfo Loaiza Ontiveros, che sfida la nostra percezione di lieto fine. La serie di immagini, che Memecult vi propone, rimescola le carte in tavola inserendo qua e là qualche personaggio fuori dagli usuali schemi disneyani e incoraggiandoci a ri-immaginare cosa sarebbe successo se gli script più celebri fossero stati riscritti. Il risultato? In contrasto con la fantasia barocca implicita nei cartoon della Disney, un nuovo contesto di vulnerabilità sociale mostra il lato oscuro della società contemporanea.

Alessandra Petrelli

12

About the author

Alessandra Petrelli

Giornalista pubblicista prestata da qualche anno come addetto stampa al mondo della comunicazione politica, si definisce "appassionatamente curiosa”. Web contributor per Memecult e per il blog della style coach Carla Gozzi, ha scritto anche per "L'Unità” e per l'edizione pratese de "Il Nuovo Corriere".

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.