Arte e Fotografia

Carolyn Drake | Internat, la mostra a Roma

Come si diventa adulti, quando si cresce nel più completo isolamento?

Internat, la mostra fotografica di Carolyn Drake in corso fino all’8 marzo presso Officine Fotografiche Roma e a cura di Laura De Marco, prende il nome da un orfanotrofio situato nel cuore della foresta, vicino Ternopil’, in Ucraina. Un grande edificio isolato, circondato da mura, dove alloggiano delle bambine diversamente abili.

©Carolyn Drake, Internat

Carolyn Drake, fotografa statunitense membro dell’agenzia Magnum, scopre questo luogo per caso nel 2006. Quando nel 2014 vi fa ritorno, curiosa di sapere che fine abbiano fatto le circa settanta bambine che aveva conosciuto anni prima, scopre amaramente che le bambine, ormai divenute ragazze, sono ancora tutte lì. Nulla è cambiato, se non il tempo che ha mutato l’aspetto fisico di quelle giovani donne.  

©Carolyn Drake, Internat

La fotografa instaura per tre anni un intenso dialogo con le ragazze, attraverso il gioco e l’utilizzo della fantasia, a volte anche mettendo da parte la propria autorialità coinvolgendo i soggetti ritratti nella resa della loro rappresentazione. La collaborazione è la chiave di lettura di questo lavoro, che comprende anche le rielaborazioni artistiche delle ragazze delle opere di Taras Shevchenko, artista ucraino, poeta dissidente e prigioniero politico che vengono realizzate insieme alla Drake nei frustranti momenti in cui le non veniva concesso di fotografare.  

©Carolyn Drake, Internat

Un lavoro che si interroga su come nasce e come può svilupparsi la relazione con se stessi e col mondo esterno quando da esso si è totalmente esclusi, attraverso l’amicizia, il gioco, il legame con la natura, l’uso della fantasia.

Laura Carnemolla

About the author

Laura Carnemolla

Laura Carnemolla (Messina, 1981). Laureata a Viterbo in Conservazione dei Beni Culturali, si è specializzata con Master in Gestione dei Beni Culturali ed Eventi. Fino al 2014 ha lavorato sui set cinematografici all'interno del reparto fotografia. Vive a Roma, collabora stabilmente con Officine Fotografiche Roma.