Arte e Fotografia

Bellezza Divina: viaggio nell’arte sacra

E’ la mostra del confronto con il tema del “Sacro” e del “Divino”: un percorso espositivo allestito a Palazzo Strozzi che sta riscuotendo molto successo tra i visitatori, un viaggio interiore che si intreccia con i colori degli artisti.

foto1

Testimonianza di quasi un  secolo di Arte Sacra, la mostra racchiude opere realizzate dagli Anni Ottanta dell’800, fino all’Anno Santo, indetto nel 1950. Opere celebri accostate ad artisti meno noti che offrono una significativa panoramica sugli artisti dell’arte moderna nel contesto italiano e internazionale.

Da Morelli a Chini, da Guttuso a Fontana, per poi fermarsi su Van Gogh, Munch, Picasso, Chagall. Curata da Lucia Mannini, Anna Mazzanti, Ludovica Sebregondi e Carlo Sisi, l’esposizione focalizza l’attenzione sull’indagine del rapporto di reciproca dipendenza tra Arte e Sacralità. Un tripudio di nomi, di colori, di bellezza, per riscoprire quel dialogo “silenziato”  fra gli artisti e il mistero del divino, da sempre fonte di ispirazione per chi crea.

foto3

Attraverso sezioni dedicate ai temi centrali della riflessione religiosa e artistica, la mostra costituisce un’occasione straordinaria per confrontare insieme opere celeberrime studiate da un punto di vista inedito. E proprio alcune di esse rappresentano il cuore pulsante che attrae magneticamente l’osservatore. La “Pietà” di Van Gogh è di sicuro l’opera più scrutata e ammirata in questo percorso espositivo, ma una notevole attenzione è riservata anche ai colori di Felice Casorati con la sua “Preghiera” che avvolge i visitatori in un miscuglio di emozioni e sensazioni.

Altra grande protagonista è la “Crocifissione” di Chagall, un esempio palese della violenza e del dolore che non è più solo del personaggio biblico, bensì in quello universale. Tra gli italiani in mostra, rilevante attenzione è rivolta a Renato Guttuso e alla sua “Crocifissione”, opera espressiva e dai toni rivoluzionari per la cruda nudità dei personaggi.

foto2

L’esposizione nasce da una collaborazione della Fondazione Palazzo Strozzi con l’Arcidiocesi di Firenze, l’Ex Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze e i Musei Vaticani, e si inserisce nell’ambito delle manifestazioni organizzate in occasione del V Convegno Ecclesiale Nazionale.

Felisia Toscano

Foto di Felisia Toscano

About the author

Felisia Toscano

Laureata in Scienze Turistiche, è impegnata nella realizzazione di eventi culturali e turistici.
Appassionata all’arte e alla scrittura, si dedica alla recensione e al racconto di mostre, viaggi, eventi culturali che le permettono di esprimere al meglio le sue emozioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi