MEME TUBE

Artour-o il Must, un museo temporaneo a Firenze

Il Cenacolo del Ghirlandaio, l’ Ippodromo del Visarno, l’ Accademia delle Arti del Disegno, sono solo alcuni dei preziosi luoghi fiorentini dove prende vita la XIII edizione di ARTOUR-O

La storia dell’arte messa in stretta correlazione con i progetti dedicati alla creatività contemporanea,   fonte di vita per l’economia del Paese e motore per l’impresa.

L’evento si è  articolato come ogni anno in diverse sezioni e in diversi spazi e luoghi della città, con l’obiettivo di sottolineare come l’arte contemporanea affondi  le proprie radici nell’ illustre passato del nostro Paese. La particolare attenzione del progetto di ARTOUR-O il MUST alla Committenza odierna discende da questo  pensiero, sottolineando il rapporto tra arte, istituzioni e imprese. La storia dell’arte e dell’architettura sono “strumenti” assolutamente straordinari di comunicazione, a maggior ragione  quando entrano in dialogo con l’arte contemporanea, il design e sound design, la musica, la moda e l’alimentazione.

ARTOUR-O ha pensato anche ai più piccoli con una particolarissima caccia al tesoro negli armadi dell’ex guardaroba di Montedomini.

L’impegno di ARTOUR-O è anche quello di far conoscere ai fiorentini, luoghi di grande valore artistico in certi casi normalmente chiusi al pubblico.

About the author

Milko Chilleri

Giornalista BlogReporter. I miei primi compagni U-matic e l' Atari 1040, il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi