MEME EVENTS

6000 in Piazza Duomo a Pistoia per Skin

Era attesa già dalle prime ore del pomeriggio, con la fila all’ingresso dell’entrata del Pistoia Blues Festival faceva prevedere qualcosa di spettacolare e le aspettative non sono rimaste deluse, quando sul palco sono saliti gli Skunk Anansie con la loro tigre da palcoscenico, Skin.

Dopo la loro prima esibizione nel 2011, la band è tornata a calcare la Piazza del Duomo più energica che mai, donando emozioni a un pubblico variegato per età e gusti, con brani come Because of you, God loves only you.

Il momento più bello della serata è arrivato sulle note di Hedonism. Just because of you feel good per poi accogliere Skin che, vulcanica, si è lanciata tra la folla in un impeto di stage diving.

mdp5

Ben 6000 sono state le presenze per la serata esplosiva a riconferma del successo di quest’edizione 2016 all’insegna del “non solo blues” come ha anticipato la prima performance del festival con Mika.

Un pubblico eterogeneo, un’emozione unica e la possibilità di godersi una serata di grande musica con un’artista del calibro di Skin che nonostante gli anni di presenza sulle scene di tutto il mondo, è ancora capace di raccogliere successi impareggiabili.

Testo di Felisia Toscano

Foto di Maria Di Pietro

mdp2 mdp4 mdp6

About the author

Felisia Toscano

Laureata in Scienze Turistiche, è impegnata nella realizzazione di eventi culturali e turistici.
Appassionata all’arte e alla scrittura, si dedica alla recensione e al racconto di mostre, viaggi, eventi culturali che le permettono di esprimere al meglio le sue emozioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi