MEME EVENTS

6000 in Piazza Duomo a Pistoia per Skin

Era attesa già dalle prime ore del pomeriggio, con la fila all’ingresso dell’entrata del Pistoia Blues Festival faceva prevedere qualcosa di spettacolare e le aspettative non sono rimaste deluse, quando sul palco sono saliti gli Skunk Anansie con la loro tigre da palcoscenico, Skin.

Dopo la loro prima esibizione nel 2011, la band è tornata a calcare la Piazza del Duomo più energica che mai, donando emozioni a un pubblico variegato per età e gusti, con brani come Because of you, God loves only you.

Il momento più bello della serata è arrivato sulle note di Hedonism. Just because of you feel good per poi accogliere Skin che, vulcanica, si è lanciata tra la folla in un impeto di stage diving.

mdp5

Ben 6000 sono state le presenze per la serata esplosiva a riconferma del successo di quest’edizione 2016 all’insegna del “non solo blues” come ha anticipato la prima performance del festival con Mika.

Un pubblico eterogeneo, un’emozione unica e la possibilità di godersi una serata di grande musica con un’artista del calibro di Skin che nonostante gli anni di presenza sulle scene di tutto il mondo, è ancora capace di raccogliere successi impareggiabili.

Testo di Felisia Toscano

Foto di Maria Di Pietro

mdp2 mdp4 mdp6

About the author

Felisia Toscano

Laureata in Scienze Turistiche, è impegnata nella realizzazione di eventi culturali e turistici.
Appassionata all’arte e alla scrittura, si dedica alla recensione e al racconto di mostre, viaggi, eventi culturali che le permettono di esprimere al meglio le sue emozioni.

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.