MEME EVENTS

Nobody’s Body/Prato | Piattaforma aperta per lo scambio di pratiche performative

Nobody’s Body/Prato è una piattaforma open source per la condivisione e lo scambio locale e internazionale di
pratiche e metodi nelle arti performative. L’ambizione è di facilitare la produzione e la distribuzione della conoscenza non esclusiva e collettiva attraverso la pratica condivisa e la sua documentazione. Il progetto, ospitato a Prato dal 4 all’8 dicembre, prevede lo scambio di un gruppo di 20 artisti italiani e stranieri scelti su invito tra performer, coreografi, artisti visivi, teorici, musicisti, drammaturghi; la diversità degli artisti coinvolti, per generazioni e ambiti di riferimento, è un criterio fondamentale del progetto volto a creare un ambiente ricettivo e poliedrico. Nobody’s Body/Prato si estende in diversi spazi della città, ogni giorno in un luogo differente (spazioK, MacroLottoZero, Museo di Palazzo Pretorio e Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci), con l’intento di mettere in moto un attivismo esplorativo rispetto al territorio ospitante, con una politica openstudio in cui il pubblico è invitato a partecipare a tutte le sessioni come osservatore e testimone dell’evento.

Nobody’s Body/Prato è l’edizione pratese della piattaforma internazionale Nobody’s Business, che intende generare l’incontro tra artisti professionisti di diverse generazioni al fine di praticare, scambiare, usare e sviluppare le esperienze. La scelta di firmare l’evento come “Nobody” sottolinea la non titolarità delle idee, delle conoscenze, delle pratiche, senza però cancellarne la storia. Nobody’s cerca sostegno e visibilità fondandosi come collettivo di produzione di conoscenza, una deliberata negazione di ideologie di proprietà, imprenditoriali e individualiste, le stesse che solitamente condizionano il lavoro collettivo e artistico. Le pratiche condivise in ogni incontro sono documentate e archiviate nel sito internet di Nobody’s Business, per essere utilizzate e sviluppate da altri. Sottolineando la necessità di un tempo e di uno spazio condiviso, Nobody’s Business contempla la presenza dei partecipanti, ma supporta anche la condivisione di conoscenze degli assenti, attraverso un database online che documenta le pratiche condivise in ogni riunione: nobodysbusiness.wordpress.com

artisti invitati: Annamaria Ajmone, Leone Barilli, Barbara Berti, Jacopo Buono, Mara Cassiani, Daniela Cattivelli,
Massimo Conti, Matteo Coluccia, Silvia Costa, Laura Dondoli, Roberto Fassone, Stefano Giuri, Jacopo Jenna,
Sara Leghissa, Lori Lako, Marco Mazzoni, Gina Monaco, Maya Oliva, Kostantinos Rizos, Paola Stella Minni,
Chiara Vacirca.

Moderato e organizzato da Kinkaleri e Jacopo Jenna

4 – 8 dicembre 2017 ore 14 -19 > spazioK > MacroLottoZero/Circolo Curiel/Dryphoto arte contemporanea >
Museo di Palazzo Pretorio > Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci.
8 dicembre 2017 dalle ore 22:00 > NOBODY’sBODY’sPARTY
FESTA PUBBLICA a conclusione del progetto con danze e pratiche per tutti
ingresso gratuito > spazioK.Kinkaleri, via s. Chiara 38/2, Prato

About the author

Memecult

Nel rispetto della privacy raccogliamo dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Info | Chiudi